teleassistenza

Menu

Aggiornamento Normativo

Fatturazione elettronica: niente banca dati dell’Agenzia delle entrate. Esentate le fatture per prestazioni sanitarie  I soggetti che erogano prestazioni sanitarie non dovranno emettere fattura elettronica. “FATTURE IN OPPOSIZIONE” In primo luogo, tale esonero ex lege non opera nei confronti delle fatture emesse dai soggetti che erogano prestazioni sanitarie non trasmesse attraverso il sistema TS in

DECRETO-LEGGE 23 ottobre 2018, n. 119 Disposizioni urgenti in materia fiscale e finanziaria. (18G00151) (GU Serie Generale n.247 del 23-10-2018) Novità per l’avvio della fatturazione elettronica Qui il testo completo Qui il testo del Documento Congiunto (aggiornamento del 29/10/2018) Documento elaborato congiuntamente dall’Ufficio Studi della Camera e dall’Ufficio Studi del Senato, relativo alle norme contenute nel

La Fattura Elettronica modifica l’applicazione dell’Imposta di Bollo. L’imposta rimane di 2,00€ per le fatture di importo superiori a 77,47€ e l’assolvimento dell’imposta di bollo avverrà automaticamente in fattura senza l’applicazione della marca da bollo fisica ma in maniera virtuale. Va chiesta qualche autorizzazione? Diversamente dalla possibilità offerta prima dell’entrata in vigore della Fattura Elettronica